Contropareti a Viterbo

sistemi in gesso rivestiti


Il sistema in gesso rivestito si presta per esecuzioni di controparti dei tamponamenti interni al fine di migliorarne le caratteristiche prestazionali, quali l’isolamento termico ed acustico, di protezione al fuoco o, semplicemente di finitura superficiale. 


Ogni tipo di supporto è possibile per la controparete, purchè si ricorra alla corretta tecnica di posa ed alla giusta lastra: le controparti in gesso rivestito opportunamente trattato danno buona prova di sé anche in applicazioni in presenza di umidità. Analogamente a quanto avviene per la parete divisoria, la rifinitura delle lastre viene eseguita con stuccatura e completamento dei giunti di accostamento tra gli elementi.



  • Sistema costruito da lastre di gesso rivestito fissate ad una struttura metallica indipendente o non dalla muratura di supporto. Tale applicazione permette di realizzare rivestimenti con la semplice funzione di intonaco oppure contropareti in grado di mascherare gli impianti e le irregolarità del muro e di incrementare le prestazioni termiche e acustiche della muratura che riveste. 
  • Intonaco a secco con lastre di gesso rivestito direttamente incollate alla muratura di supporto mediante apposito prodotto. Questa applicazione non consente di raggiungere livelli prestazionali particolari dal punto di vista termico o acustico limitandosi, per la maggior parte dei casi, alla qualificazione estetica delle superfici grezze o deteriorate.
  • Intonaco a secco isolante con lastre accoppiate direttamente incollate alla muratura di supporto mediante apposito prodotto. Questa applicazione assolve alla funzione di intonaco a secco e consente di incrementare le caratteristiche prestazionali termiche e/o acustiche della muratura che riveste.